Invio newsletter personalizzate, differenza tra DEM, Richmail e newsletter

Le newsletter sono oggi uno degli strumenti più interessanti per raggiungere in maniera efficace i propri clienti.

La newsletter realizzata per Chicco

Nate come strumento cartaceo dell’era pre internet hanno assunto un ruolo preminente nel web marketing. Questa evoluzione ha portato gli sviluppatori a renderle sempre più ricche di elementi grafici assumendo il nome di Rich mail o di trasformarle in veri e propri strumenti di indagine sulle preferenze degli utenti, assumendo il nome di DEM (Direct Email Marketing).

Questa differenziazione può sicuramente creare confusione nell’utente non esperto che voglia utilizzare tale mezzo, anche perchè molto spesso le funzionalità si mischiano e si creano newsletter che hanno fuzioni molto specifiche; chiameremo quindi univocamente “Newsletter” tutti gli strumenti automatizzati di invio mail.

Quali sono le caratteristiche del software di invio newsletter della Pixell?

1) targhettizzazione: possibilità di invio a dei sottogruppi di utenti specifici (differenziando per fasce d’età piuttosto che sesso o localizzazione).

2) personalizzazione: creazione di mail singole da inviare personalizzate nei contenuti; ci saranno fasce di utenti a cui inviare una mail più confidenziale ed altre a cui inviare una mail più asettica, personalizzazione del titolo (Dott, Sig., Ing ecc.), della firma. Il tutto per non dare l’idea di una mail inviata a molti utenti ma di mail singole per ogni destinatario.

4) monitoraggio: possibilità di intercettare le preferenze degli utenti sapendo esattamente cosa andranno a cliccare nella mail, dopo quanto tempo dall’invio cliccano e quanto tempo permangono nell’area scelta.

5) facilità d’uso: in pochi passaggi si devono poter inviare le newsletter senza laboriose procedure che ritardino la spedizione.

Tutto ciò unito ad una grafica accattivante ci permette di trasformare la Newsletter in uno strumento vincente di marketing.

La bozza della newsletter per la gara di Playstation

Scritto da
More from Redazione

Realizzare le brochure per gli Hotel, le catene di Hotel, le guest house

Da anni ormai, Pixell si dedica alla comunicazione per gli Hotel italiani...
Scopri di più

1 Commento

  • L’invio di newsletter è davvero una delle strategie promozionali migliori sul web 😀 anche con un investimento minimo il ritorno può essere elevatissimo…tutto sto a saper mettere insieme delle liste di contatti di buona qualità e avere un po’ di abilità nel creare la grafica dei messaggi. Visto che il blog parla proprio di questo tema volevo chiedere un post o un opinione sullo stile che può funzionare di più nelle newsletter…meglio foto, grafica flat o addirittura video e gif per attirare l’attenzione dei destinatari?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *